AMCO: nuovo sistema di valori e dieci principi per una gestione «paziente» e sostenibile del credito

Milano, 12 settembre 2022 – A tre anni dal renaming e rebranding, AMCO rafforza vision e mission e presenta oggi il nuovo sistema integrato dei valori in cui la Società si riconosce e identifica.
I valori, che racchiudono l’identità di AMCO e costituiscono le basi per lo sviluppo futuro, sono stati individuati dai dipendenti di AMCO in un percorso di condivisione che consente a tutti di riconoscersi e identificarsi.

Ogni singolo valore è stato declinato sulle lettere dell’acronimo aziendale – AMCO – attribuendo a esso un significato nuovo. I valori sono:
• l’Ascolto, inteso come approccio proattivo e propositivo nei confronti dei clienti e di tutti gli stakeholder, con una visione di lungo periodo;
• la Modernità, come attitudine a costruire nuovi scenari e opportunità di business, identificando risposte e soluzioni tecnologicamente avanzate;
• la Competenza, ovvero la capacità di gestire e portare a termine con successo e professionalità operazioni complesse;
• l’Ottimismo, che è la propensione ad agire il presente con l’obiettivo di costruire un futuro migliore, trasformando i crediti deteriorati in nuovi punti di partenza grazie a un modello di business rispettoso verso i debitori, senza creare stress finanziari e reputazionali, rimettendo in circolo risorse ed energie per il tessuto economico italiano.

«Il sistema di valori è una nuova tappa importante per le nostre persone, che riflette l’impegno quotidiano che la Società assume verso tutti gli stakeholder, in particolare i nostri clienti. Siamo pazienti, pronti a coniugare la massimizzazione del valore del credito con soluzioni finanziarie capaci di supportare le imprese meritevoli nel loro rilancio» dichiara Marina Natale, CEO e General manager di AMCO.

Il sistema integrato dei valori di AMCO comprende Vision, Mission, Valori, Codice Etico e 10 Principi di gestione del credito.

Il Codice Etico, che rappresenta il manifesto della cultura aziendale, include, oltre ai principi di comportamento etico a tutela della sana gestione e reputazione della Società, anche il rispetto dei diritti umani e i principi del Global Compact ONU.

I 10 Principi di gestione del credito sono una best practice e costituiscono una novità nel mercato NPE italiano. Essi rappresentano le linee guida di AMCO a tutela di processi etici, di un approccio collaborativo con il cliente, in linea con la gestione paziente del credito:
• conformità alle regole e rispetto dell’ambiente
• integrità e riservatezza delle informazioni
• creazione di un dialogo costruttivo con il cliente
• approccio collaborativo
• gestione dei fattori di vulnerabilità
• gestione di tutti i clienti in modo equo
• condivisione preventiva di tutte le condizioni economiche
• allineamento dei partner all’approccio rispettoso e paziente
• gestione in modo corretto e trasparente dei conflitti di interesse
• promozione dell’educazione finanziaria

AMCO rilancia così la propria immagine rinforzando il look and feel del brand nato nel 2019 e declinato nel corso del 2021 in una visual corporate campaign dal forte contenuto valoriale e identitario.

La nuova campagna e il concept grafico sono stati ideati in collaborazione con Mercurio GP (mercuriogp.eu), l’agenzia di comunicazione strategica che già aveva curato il rebranding della Società nel 2019, vincitrice con la sua proposta di una gara che ha visto la partecipazione di altre 4 agenzie.
Le immagini fotografiche sono di Marco Pieroni.

• Scopri Vision, Mission e valori di AMCO
Consulta il Codice Etico e i Principi di gestione del credito

AMCO – Asset Management Company S.p.A.
Con €34,1 miliardi di NPE pro-forma a fine giugno 2022, di cui €13,9 miliardi di UTP, relativi a oltre 42 mila imprese italiane, e una storia ventennale (come SGA), AMCO è leader nella gestione dei crediti deteriorati, punto di riferimento nel mercato degli NPE in Italia, al servizio del Paese e dell’economia reale.

Partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, è una full-service credit management company che opera sul mercato. Soggetta alla vigilanza della Banca d’Italia e al controllo della Corte dei Conti, nonché a livello comunitario a quello della Direzione Generale della Concorrenza (DGComp), che analizza e monitora le transazioni, AMCO opera secondo un modello di business flessibile, innovativo e rispettoso verso debitori, creditori, banche cedenti, obbligazionisti e persone.

L’approccio gestionale è attento a non creare stress finanziari e reputazionali e volto a favorire la sostenibilità̀ dell’impresa, anche erogando direttamente nuova finanza per favorire la continuità̀ aziendale e il rilancio industriale, così da rimettere in circolo risorse ed energie per il tessuto economico del Paese.

Grazie a una strategia di gestione diversificata tra sofferenze e UTP e alle competenze e specializzazioni dei suoi 360 professionisti che operano su Milano, Napoli e Vicenza, AMCO è in grado di affrontare integralmente il processo di gestione dei crediti deteriorati e di qualsiasi genere di portafoglio, anche di grandi dimensioni, con una struttura operativa efficace e flessibile.

Notizie |