Reclami
AMCO - ASSET MANAGEMENT COMPANY S.p.A. (per brevità, anche “AMCO”) ha istituito la Funzione Reclami per la trattazione dei reclami e la gestione delle controversie che possano sorgere con la propria clientela.
 
A tal fine, il cliente può presentare reclamo mediante lettera raccomandata A/R, posta ordinaria, via mail o a mezzo pec inviando una comunicazione a: AMCO - ASSET MANAGEMENT COMPANY S.p.A. - Funzione Reclami, all'attenzione del Responsabile Reclami ai seguenti recapiti:
 
In ottemperanza alle disposizioni emanate dalla Banca d’Italia, aventi ad oggetto la “Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari – Correttezza delle Relazioni tra Intermediari e Clienti”, la Funzione Reclami assicura sempre al cliente la presa in carico del reclamo allorquando pervenga attraverso posta elettronica e posta ordinaria.
 
Il riscontro al reclamo deve essere fornito al cliente entro 30 giorni dalla ricezione.
 
In caso di accoglimento della contestazione, nel riscontro verranno indicate le iniziative che AMCO si impegna ad assumere e i tempi entro i quali le stesse verranno realizzate.
 
 
Se il reclamo sarà ritenuto infondato, AMCO fornirà al cliente un’illustrazione chiara ed esauriente delle motivazioni del rigetto.
 
Il cliente che non sia soddisfatto del riscontro o non abbia ricevuto risposta al reclamo può presentare ricorso all'Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per avere informazioni su come presentare ricorso all'ABF, il cliente può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it.
In alternativa, il cliente può ricorrere alle procedure stragiudiziali alternative di risoluzione delle controversie previste dal D. Lgs. 4 marzo 2010, n. 28.
A tal proposito, si precisa che AMCO aderisce all'associazione Conciliatore Bancario Finanziario (www.conciliatorebancario.it), che è un "Organismo di Mediazione" specializzato nelle controversie in materia bancaria, finanziaria e societaria.
 
Nel corso dell'anno 2018 sono pervenuti a S.G.A. S.p.A. 176 reclami. Per quanto riguarda l'esito degli esposti, 36 reclami sono stati risolti con l'accoglimento totale delle richieste avanzate dai clienti, 2 si sono conclusi con parziale accoglimento delle istanze dei reclamanti, mentre i restanti 138 con il totale rigetto delle doglianze.
Reclami Anno 2018 Reclami Anno 2017 Reclami Anno 2016