Risultati finanziari 2020

€23,3mld

AuM 2019

56% NPL / 44% UTP

€34,0mld

AuM 2020

58% NPL / 42% UTP

€857m

Incassi

3,7% degli AuM

€214m

Ricavi
+126% a/a

78% Investitore/ 22% Servicer

€159m

EBITDA

74,2% EBITDA Margin

€76m

Utile netto

+80% a/a

37,4%

CET1 Ratio

 
guardiamo al futuro
cambiando il presente

AMCO è sinonimo di futuro perché trasforma i crediti deteriorati in nuovi punti di partenza.
 
Assicuriamo la continuità aziendale
Grazie a una gestione proattiva focalizzata sul debitore
Strategie di recupero su misura
In base alle caratteristiche del credito
Possibilità di nuova finanza
Per perseguire politiche di ristrutturazione finanziaria ed aziendale
  
il nostro obiettivo è il risultato
AMCO lavora per raggiungere elevati livelli di performance nella gestione dei portafogli.
Ottimizzando il recovery rateAMCO massimizza il valore dei portafogli di crediti deteriorati in gestione.
Rappresentiamo la best practice sul mercatoAMCO rappresenta una best practice nel panorama italiano della gestione degli NPE con caratteristiche in linea con le guideline europee.
Vogliamo incrementare gli Asset Under ManagementAMCO crea economie di scala attraverso l'acquisizione e gestione di nuovi portafogli, in particolare nel segmento UTP.
  
notizie

24 novembre 2020 Financecommunity ha nominato Marina Natale, Amministratore Delegato di AMCO, Professional of the Year 2020 nella categoria NPE. Per Financecommunity, AMCO è stata protagonista delle principali transazioni di non performing exposure di quest’anno forte della guida di una … Continua la lettura

 

AMCO vince la medaglia d’argento per il rebranding globale con il supporto dell’agenzia Mercurio GP e TWENTY8 Studios, che hanno realizzato il nuovo naming e logo, gestendo tutto il repositioning del brand in ottica di internazionalità e modernità, valorizzando allo … Continua la lettura

 

La società pubblica cambia nome e mission: proprietà statale, focus sul mercato degli Unlikely-to-pay, i vecchi crediti incagliati. «Lavoriamo con tutti e siamo sul mercato in concorrenza con i vari fondi privati» Continua la lettura

 

Lo schema targato Sga per lo smobilizzo dei crediti semi-deteriorati delle banche italiane fa i suoi primi passi. Continua la lettura

 
archivio notizie